«Restare dentro le regole globali» (Avvenire)